Ariel Impresa Sociale

SOS ROSARNO 2015 ✩ ✮ ✯ ✰ ☆

✩ ✮ ✯ ✰ ☆ A BEAUTIFUL ORANGE ✩ ✮ ✯ ✰ ☆

PARTECIPA ANCHE TU AL GRANDE ACQUISTO COLLETTIVO DI ARANCE

SCEGLIAMO CHI FAR CRESCERE

#‎scegliamochifarcrescere‬

‪#‎SOSrosarno2015‬

Inizia il nuovo grande acquisto collettivo di arance da SOS ROSARNO….L’obiettivo è di superare le 5,7 tonnellate di dicembre 2014…siamo sicuri di potercela fare..questa volta avremo il contributo anche di CITTA’ DI CASTELLO oltre a quello di SPOLETO che conferma la sua partecipazione

Anche quest’anno la CASA dei POPOLI l’ORTO BIOLOGICO ARIEL e la CITTA’ di FOLIGNO sono protagonisti nell’organizzare questo evento che lo scorso anno ha avuto un grande successo. Conferma la partecipazione la città di SPOLETO, con la COOPERATIVA il CERCHIO e La FATTORIA SOCIALE e si aggrega la COOPERATIVA LA RONDINE e LA RONDINE A MACCARELLO di CITTA’ DI CASTELLO, un gruppo di cooperative sociali che daranno all’iniziativa un carattere importante e veramente incisivo per le sorti di tanti uomini e donne, che hanno scelto di stare fuori dalle logiche della grande distribuzione e di retribuire dignitosamente il lavoro delle persone coinvolte.

SOS ROSARNO è un’associazione che riunisce piccoli contadini, pastori e produttori agrocaseari, braccianti immigrati, disoccupati e attivisti, oltre che piccoli artigiani e operatori di turismo responsabile, insieme per dare forma a un’economia locale solidale integrata, con al centro la terra e come orizzonte lo sviluppo locale sostenibile, nel segno della decrescita.

Contiamo naturalmente sul vostro sostegno e sulla vostra partecipazione e non dimenticate che le arance sono biologiche, qualità generalmente non presente sui banchi dei supermercati. Soprattutto per chi non consuma abitualmente cibi bio è un’occasione per provare e risparmiarsi un pò di prodotti chimici nel piatto. Vi aspettiamo tutti, il giorno della distribuzione, all’ ORTO ARIEL di Foligno, alla FATTORIA SOCIALE di Spoleto e al MERCATO in Piazza Matteotti a Città di Castello per coniugare la distribuzione delle arance ad un momento di convivialità, e soprattutto per farvi conoscere tre importanti realtà del nostro territorio, che stanno anch’esse perseguendo l’obiettivo di realizzare un’agricoltura locale, di qualità, con il valore aggiunto dell’integrazione sociale e lavorativa di persone che si trovano in condizione di svantaggio.


Acquistando direttamente, ai produttori torna la gran parte del costo di acquisto delle arance, e questo gli permette di pagare dignitosamente i lavoratori, siano essi immigrati che lavoratori locali, di rispettare se stessi, la propria terra e convertire le colture al biologico, e soprattutto gli dà la capacità di investire nell’agricoltura e non abbandonare le terre. Noi come Orto Bio Logico Ariel crediamo molto in questo nuovo rapporto produttore consumatore, e soprattutto crediamo che la nostra agricoltura è un grande patrimonio e tutti dobbiamo contribuire a proteggerla e sostenerla.
Con questa grande iniziativa vogliamo coinvolgere non solo chi ha già fatto questo tipo di scelta, ma chi ancora non ha percepito il valore e l’innovazione che può generare questa nuova sensibilità verso le persone che si occupano di produrre il nostro cibo.

 

 

PER GLI ORDINI ENTRO IL 12 DICEMBRE

l’associazione CASA DEI POPOLI casadeipopoli1@me.com 3336317056

oppure presso il nostro ORTO BIO LOGICO ARIEL Manuel 3351297879 orto@arielcoop.it

e per Spoleto la FATTORIA SOCIALE 0743221300 fattoriasociale@ilcerchio.net

e per Città di Castello la RONDINE 3317254496 larondineromanelli@hotmail.it

 

attraverso

Bonifico Bancario IT71 U0631 521703100000000484

oppure in Contanti presso:

  • ORTO ARIEL – Foligno
    BAR SPORT – Palasport di Foligno
  • CASTELLO DI PORETA – Foligno
    CASA DEI POPOLI – Foligno
    EMERGENCY – Foligno – Spoleto
    LEGAMBIENTE – Foligno – Spoleto
    LIBERA – Foligno – Spoleto
    FATTORIA SOCIALE – Spoleto
    IL CERCHIO – Spoleto
    BIOGAS – Spoleto
    PETER PAN – Spoleto
    LEGACOOP – Perugia
  • LA RONDINE – Città di Castello

Scarica qui il modulo pdf per gli ordini

ORDINE ARANCE modulo 2015

Il modulo può essere utile anche per le aziende, altre associazioni o gruppi di persone, che vogliono aiutarci nella raccolta degli ordini

 

Il 19 DICEMBRE ci sarà la distribuzione delle arance ordinate

SEDI

A FOLIGNO presso il nostro punto VENDITA BIO LOGICA di Sterpete con bruschettata

orto ariel

A SPOLETO presso la FATTORIA SOCIALE località Protte

Il CERCHIO Cooperativa Sociale

fattoria.sociale.completo

A CITTA’ DI CASTELLO  presso il Mercato di Piazza Matteotti

LA RONDINE Cooperativa Sociale

logo_01COMPLETO LINEA ESTESA

Clicca QUI e Partecipa anche tu all’evento su Facebook

Nel mezzo delle difficoltà giace l’opportunità

Albert Einstein

Visita il sito SOS ROSARNO

sos rosarno 2015

Noi vi aspettiamo tutti per il ritiro il giorno Sabato 19 dicembre 2015 all’ ORTO BIO LOGICO ARIEL tutto il giorno

e il pomeriggio grande festa con
– la bruschetta con il pane forno santa rita e l’olio bono di rosarno
– il dolce alle arance della pasticceria muzzi
– il vin brulè dell’enoteca bernetti
– lenticchie cucinate da Manuel
– le nostre verdure biologiche, dal sapore indimenticabile

– la possibilità di raccontare agli amici…”quel giorno c’ero anch’io”
Che dire ancora….Vi aspettiamo

TUTTE LE IMMAGINI DI SOS ROSARNO

Il video di Cara Caroli

 

PER CHI VUOLE SOSTENERCI BASTA UNA FIRMA

CINQUE PER MILLE ARIEL

 


 

Resoconto ordini SOS ROSARNO 2014

 Arance da tavola 125 casse 1250 kg
Clementine 110 casse 770 kg
Arance da Spremuta 105 casse 1050 kg
limoni 23 casse 230 Kg
marmellate 20 arance 10 clementine
pecorino bassa stag 6
pecorino alta stag 10
totale foligno 333 casse 3300 kg

 

Arance da tavola 105 casse 1050 kg
Clementine 69 casse 483 kg
Arance da Spremuta 62 casse 620 kg
limoni 31 casse 310 Kg
marmellate 65
pecorino bassa stag 17
pecorino alta stag 9

totale spoleto 267 casse 2463 kg

totale generale 400 casse 5763 kg + 95 marmellate + 42 pecorini


UN PO’ DI STORIA

In occasione del convegno 2013 GIORNATA IN MEMORIA DELL’ABOLIZIONE DELLA SCHIAVITÙ su iniziativa della schiavitu finite rosarnoCASAcasa dei popoli foligno DEI POPOLI abbiamo potuto apprezzare le testimonianze di GIUSEPPE PUGLIESE di Africalabria sulla sua esperienza relativa a quella forma di “moderna schiavitù” che gravita intorno alla raccolta delle arance nel territorio di Rosarno.

Da qui è nata l’idea di realizzare un grande acquisto cittadino di ARANCE E CLEMENTINE (le clementine sono buonissime…anzi le migliori) per il quale come ORTO BIO LOGICO ARIEL ci siamo proposti come coordinatori.

 

fiore ariel SCEGLIAMO CHI FAR CRESCERE nasce dalla convinzione che orientando i nostri acquisti in maniera consapevole, possiamo scegliere come incidere nei perversi meccanismi economici (contiamo di più quando acquistiamo, che quando andiamo a votare).

In questo caso vogliamo sostenere chi ha avuto il coraggio di emanciparsi da condizioni lavorative al limite della schiavitù.

Il nostro acquisto non sarà solo ed esclusivamente una forma di solidarietà ma saltando i passaggi della grande distribuzione, possiamo ottenere un prodotto di qualità, biologico, ad un prezzo assolutamente sostenibile.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>