Ariel Impresa Sociale

Lavori primaverili per il prato

il prato perfetto

 

            Per avere un bel prato non si può improvvisare, è necessario programmare gli interventi durante tutto il periodo dell’anno, da marzo fino al tardo autunno.

 

                                    Un altra importante condizione è che all’origine il prato sia stato realizzato con una discreta base di terreno, con le giuste pendenze ma soprattutto con un buon impianto di irrigazione.  Se non abbiamo una buona base di partenza purtroppo i nostri sforzi per migliorare il nostro prato saranno poco efficaci.

L’arieggiatura può essere eseguita anche manualmente

        

    I Lavori Primaverili

              I lavori a primavera sono i più importanti poichè i prato esce sofferente dall’inverno, si sono formati dei muschi per l’eccessiva umidità, e alla base ci sono sicuramente tutti i residui dei tagli dell’anno precedente.

 

 

Esempio di carota estratta dal terreno

      Quindi l’arieggiatura che ridarà aria alle radici ed eliminerà il feltro che le soffoca, la carotatura che faciliterà il drenaggio, una risemina generale e localizzata nei punti di maggior stress, ed infine una concimazione preferibilmente a lenta cessione, che ha un’effetto più gradule e più duraturo

Potrebbe essere utile inoltre distribuire sul nostro prato anche un terriccio di qualità per favorire l’apporto di sostanza organica e silice che migliorerà la capacità drenante dello strato superficiale riducendo la formazione dei muschi

 

Consigliamo questo prodotto professionale che potrete trovare insieme a tutto il resto presso il nostro vivaio di Sterpete, Via Casevecchie 20

 

vivaio                                   3351297879

per sopralluoghi           3351297880

2 Comments to "Lavori primaverili per il prato"

  1. Velio scrive:

    Privato. proprio stamani ho comprato i semi per rinfoltire il prato danneggito dala troppa acqua di questo invernol

  2. traslochi-roma scrive:

    Avete un gran bel blog qui! Sareste disponibili per uno scambio di post? parlo di guest blogging… ho un blog che tratta di argomenti simili, vi ho inviato una mail per scambiarci i dati. Grazie ancora!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>